La Virtus Roma, nell’ottica della collaborazione sempre più radicata e profonda con l’HSC ha pensato di riservare a tutti i Soci dell’Honey Sport City e delle Società che collaborano con essa a vario titolo, una speciale tariffa scontata per sottoscrivere gli abbonamenti alla stagione 2016-2017. Ragazzi Under18 euro 15 + sciarpa ufficiale“We Are Roma” in OMAGGIO!!!

Genitori e parenti euro 55 (tariffa fidelity) Per chi fosse interessato: contattare la Segreteria del Centro Honey Sport City  06.45436368 – segreteriahsc@gmail.com

Questo è un giorno triste per tutta la pallacanestro italiana. Si decide del destino della più grande squadra di basket che Roma abbia mai avuto: la Virtus Roma.
L’esito dei ricorsi legali che inevitabilmente ci saranno, per le modifiche che ci sono state nelle comunicazioni ufficiali causa di questo fraintendimento, definirà il tutto. Vorremmo sottolineare che il progetto a cui la ‪#‎VirtusRoma‬e l’‪#‎HSC‬ avevano già dato vita per programmare il futuro della squadra non si arresta. Assume piuttosto un’importanza ed una valenza che avremmo sinceramente preferito evitare. Comunque si concluderà questa questione, ovunque ed in qualunque serie giocherà la squadra bandiera di Roma, noi con i nostri ragazzi la difenderemo.
Ai nostri giovani una responsabilità in più: tenersi pronti a riportare quei colori più in alto e più velocemente possibile.

La Pallacanestro Virtus Roma è felice di comunicare di aver raggiunto un accordo con Honey Sport City, che diventerà la società satellite della Virtus Roma e curerà, al fianco del club, la gestione del settore giovanile per i prossimi tre anni. HSC supporterà la Virtus Roma nell’allestimento delle squadre Under 18 Eccellenza, Under 16 Eccellenza, Under 15 Eccellenza, Under 14 Elite e Under 13 Elite. Il progetto sarà coordinato da tre grandi ex campioni della Virtus come Carlton Myers Roberto Cipolat, oltre alla storica bandiera virtussina Alessandro Tonolli.

In queste ore si stanno formalizzando le pratiche per ultimare tutte le procedure necessarie in Federazione.

Queste le parole del Presidente della Virtus Roma Claudio Toti: «Siamo soddisfatti di poter ripartire con un nuovo partner giovane, ambizioso e di alto livello qualitativo come HSC. Ho voluto fortemente che il nuovo corso potesse ripartire da uomini di sport che conoscono bene l’ambiente come Myers e Tonolli. Con questa partnership vogliamo iniziare un percorso comune che abbia come obiettivo una crescita, sia a livello sportivo che di radicamento sul territorio. La scelta di un accordo triennale testimonia la volontà di guardare a un importante sviluppo nel medio termine».

Emilio Miele, fondatore di Honey Sport City, ha illustrato così l’accordo: «HSC è un progetto giovane rivolto ai giovani, ai quali vogliamo dare la possibilità di crescere in un ambiente sano. La nostra polisportiva punta molto sul basket e, grazie alla stima e l’amicizia dei nostri partner e all’esperienza del nostro Matteo Picardi, ha potuto creare il concetto del College, attraverso cui educare giocando. Una mission che rappresenta la base di partenza del nostro progetto. Ci dedichiamo a formare ragazzi dall’Under 13 all’Under 18, fondandoci su principi validi sia sul campo che nella vita. I nostri ragazzi respirano l’aria dei campioni, come Carlton Myers, Roberto Cipolat e la storica bandiera virtussina Alessandro Tonolli, formandosi tecnicamente con i loro suggerimenti e la loro esperienza all’interno del nostro impianto. Abbiamo accolto con grande entusiasmo l’idea dell’Ingegner Toti riguardo il settore giovanile, è un nostro desiderio rivedere il basket romano trionfare come una volta e sarebbe bello formare dei ragazzi con la prospettiva di farli giocare per la Virtus Roma».

Questo il commento di Francesco Carotti, direttore Operativo della Virtus Roma: «Abbiamo idee chiare e voglia di crescere insieme. Ringrazio Carlton Myers, Roberto Cipolat e Alessandro Tonolli per il supporto e la voglia che hanno messo nel cercare questa partnership. Un ringraziamento speciale va ad Acea che supporterà questo nuovo progetto e al presidente dell’HSC Emilio Miele che in prima persona si è prodigato per risolvere le normali noie burocratiche che un sodalizio nuovo deve affrontare. Partiamo con entusiasmo e voglia di coinvolgere, non solo dal punto di vista sportivo: abbiamo in programma iniziative sul territorio e nelle scuole così da poter valorizzare ulteriormente anche l’aspetto sociale dell’accordo».